Home

Fondazioni continue a travi rovesce

Le travi rovesce sono sicuramente fondazioni con caratteristiche di rigidezza superiore a quelle dei plinti isolati. In secondo luogo sono in grado di ripartire le sollecitazioni su superfici di terreno più ampie. Una trave rovescia rigida può essere calcolata come una trave continua su n appoggi, dove n è i Le fondazioni a travi rovesce incrociate sono utilizzate quando vengono trasmessi forti carichi su un terreno di media resistenza, oppure quando il terreno presenta un carico limite molto limitato, scarsa omogeneità e coerenza per cui sono possibili cedimenti differenziali La trave rovescia e la platea sono le altre due tipologie di fondazioni superficiali. Fondazione a platea e a trave rovescia La trave rovescia è continua. Ovvero è del tipo nastriforme, in cui due dimensioni sono simili fra loro, e la terza è molto allungata Fondazioni dirette continue a base larga o trave rovescia Si tratta di un ulteriore tipo di fondazione diretta continua e sono utilizzate in edifici in muratura in cui, a causa della natura del terreno, si preferisca, invece di scavare più in profondità per cercare strati idonei, si preferisce ricorrere a una fondazione a base allargata o a zatterone Fondazioni a trave rovescia; si tratta di travi annegate nel terreno che collegano tra di loro tutti i plinti di fondazione. In pratica si ribalta il sistema strutturale dell'edificio in fondazione. Queste travi annegate nel terreno hanno forma di un T rovesciata

Fondazioni continue a travi rovesce e a plate

La fondazione continua è un tipo di fondazione in cui l'elemento fondale poggia direttamente sul terreno (fondazione diretta) ed è costituito da un cordolo continuo di calcestruzzo armato. Si adotta quando il terreno fondabile si trova a profondità economica rispetto al piano di campagna e la struttura portante del fabbricato è anch'essa continua: a muratura o a pilastri molto ravvicinati FONDAZIONI DIRETTE CONTINUE lineari A seconda della tipologia della struttura di elevazione verticale, la fondazione continua potrà funzionare come cordolo (carico verticale trasmesso da murature e setti, sollecitazioni di flessione modeste causate da movimenti del terreno) o come trave rovescia (sollecitazioni di flessione causat

Fondazioni Continue: Travi Rovesce, Platee 17cgET. Plinti con cordoli di collegamento • Modello tirante-puntone o modello a trave I Plinti di Fondazione . ti b N ti f ometto 25 Mpa N m Valori tipici diriferimentoper trediusionamento. I Plinti di Fondazione 1. Dimensionamento dell'impronta di bas Fondazioni continue a trave rovescia Terreno con notevoli disuniformità di comportamento, in zona sismica, armatura longitudinale per trazione, staffe per taglio Schema statico FONDAZIONI SUPERFICIALI UNIVERSITA' DEGLI STUDI DELLA BASILICATA MODULO: LE FONDAZIONI - arch TRAVI CONTINUE (TRAVI ROVESCE) fondazione in quanto, Immaginiamo che il plinto sia costituito da due coppie di mensole rovesce, cioè quattro travi incastrate ad un estremo e caricate con il diagramma delle pressioni del terreno. La progettazione strutturale verr Le travi rovesce rappresentano la tipologia di fondazione continua e nel disegno vengono rappresentate come in questo file autocad che potete scaricare di seguito. travi rovescie Potrebbe interessarti: Come disegnare gli occh Fondazioni continue Graticcio o reticolo di travi rovesce Le travi rovesce possono essere collegate trasversalmente da cordoli o da travi equivalenti a quelle principali: in questo caso si parla di reticolo di travi FONDAZIONI DIRETTE - TIPOLOGIE A.A. 2016-2017 5.6.201

Fondazioni dirette continue • trave rovescia (fondazioni lineari): sono le più usate e hanno la stessa struttura delle travi e devono rispondere a trazione (soletta inferiore). Fondazione continua Lo stesso argomento in collegando fra loro i pilastri della struttura con delle travi di fondazione dette rovesce. La fondazione che si ottiene è particolarmente efficace per contrastare i cedimenti differenziati e nella progettazione antisismica Antonio Ardolino CALCOLO DELLE FONDAZIONI PLINTI - TRAVI ROVESCE - BICCHIERI - PLATEE Dario Flaccovio Editore Abstract tratto da www.darioflaccovio.it - Tutti i diritti riservat

Le fondazioni continue sono tuttora molto utilizzate negli edifici di nuova costruzione con murature portanti ma il ringrosso basamentale è sostituito da cordoli o travi di cemento armato. Le fondazioni ad archi rovesci e a pozzi e barulle venivano invece riservate ai terreni molto scadenti e a edifici pesanti o con piani interrati Negli altri casi, si adottano schemi continui ( travi rovesce, graticci e platee) sia per minimizzare i cedimenti differenziali della sovrastruttura sia. Per i terreni di normale portanza possiamo distinguere fra le fondazioni dirette superficiali: Ø continue : v ordinarie. Il reticolo di travi rovesce può esser rigido o non rigido Fondazione a trave rovescia o platea Così a spanna è un po' difficile rispondere e molto dipende dalle caratteristiche dei terreni di fondazione. Per quanto riguarda il costo, il rapporto. Le fondazioni a travi (rovesce) comportamento di queste travi di fondazione è simile ad una trave A platea Le fondazioni possono essere classificate sia per: tipologia, classificazione in base alle loro caratteristiche topologia, riferendoci allo studio del luogo modalità costruttiveSeguendo la classificazione tipologica, le fondazioni si dividono in: continue, definibili a travi rovesce discontinue, se ci riferiamo a plinti isolat Fondazioni dwg, tutte le tipologie di fondazione, disegni autocad, Disegni dwg, dettagli costruttivi cad, download gratuito, vasta scelta di file dwg per tutte le necessità del progettist

Fondazioni dirette continue ordinarie, travi rovesce e

Sono fondazioni dirette continue, si usano quando la struttura portante in elevazione è a scheletro indipendente, Per ottenere una più uniforme distribuzione dei carichi sul terreno di fondazione, le travi rovesce si collegano ai pilastri nei due sensi ortogonali,. FONDAZIONI Servono a trasferire sul terreno il peso proprio dell'edificio e tutti i sovraccarichi, permanenti o accidentali - dirette appoggiano direttamente sul terreno di fondazione - isolate → plinti - a maglia chiusa→ travi rovesce, zattere - continue → plate FONDAZIONI Prof. T. Basiricò a.a. 2016-17 Le travi rovesce, siano esse unidirezionali che incrociate, sono fondazioni solitamente adottate per edifici a struttura intelaiata in calcestruzzo armato. Esse ripartiscono sulla superficie di appoggio i carichi trasmessi dalle strutture sovrastanti, e risultano caricate uniformemente dalla reazion 8.3.1 Fondazioni e travi rovesce 3 Progettare la fondazione continua di tipo misto per il muro in mattoni pieni, spessore 40 cm, che trasmette alla base il carico centrato N = 360 kN/m comprensivo dei coefficienti parziali; la resistenza di progetto del terreno

Fondazione a Platea e a Trave Rovescia: la Differenza tra

Fondazione a platea: come si realizza nell'edilizi

TRAVE ROVESCIA Verifica della capacità portante del suolo q Rd sc c N c sq q N q s 0 .5 b N q h Peso di terreno a lato della fondazione h Altezza del terreno a lato della fondazione Peso specifico del suolo circostante b Larghezza della fondazione s Fattori di forma, unitari per fondazione continu La verifica geotecnica delle fondazioni superficiali richiede il calcolo del carico limite del complesso fondazione-terreno. In quest'articolo ti parlo della formula trinomia di Terzaghi e dei fattori che entrano in gioco nella determinazione della capacità portante del complesso fondazione-terreno. Nel caso di fondazioni superficiali a travi rovesce, c'è un errore che non devi. Considerando che nel mio caso ho un edificio esistente di lunghezza 15.50 m costituito da un piano di fondazione di H=2.80m con travi di fondazione a t rovesce e perimetralmente pareti in c.a. di 30 cm, mentre la costrizione prevede un reticolo di travi a t rovesce ad una profondita di 1,00 e di dimensione 4.40 x 5,00 m,il cui lato 4.40m poggia sul lato esistente in mezzeria e ha un giunto di. Calcolo fondazione (plinto platea trave continua) FONDAZIONI - STACEC Prezzi, cataloghi, dimensioni, varianti, informazioni e tutti gli approfondimenti tecnici Travi rovesce La fondazione a trave rovescia è un altro tipo di fondazione, utilizzata in presenza di strutture a telaio (travi e pilastri), dove i carichi trasmessi dai pilastri sono molto elevati e il terreno ha una resistenza limitata. Si tratta in pratica di un unire le basi dei pilastri con una trave continua fino

Aggiornamento "Costruzione casa

La fondazione, elemento portante della struttura edilizi

Trip and tricks Come realizzare e computare una fondazione a trave rovescia utilizzando il comando parete I pali di fondazione potranno avere misure variabili a seconda dei carichi ai quali verranno sottoposti, ma rispetto al piano di partenza del fabbricato saranno alla stessa altezza e verranno collegati con opportune travi continue o rovesce e dalle quali inizieranno le fondazioni vere Mi sentirei di propendere per una trave rovescia, la platea mi sembra un po' sovradimensionata e non necessaria. Anzi, per le murature portanti non si parla di travi rovesce ma di fondazione continua, e in genere la platea si usa per sistemi intelaiati su terreni particolarmente scadenti Muro di fondazione con zattera in C.A. e in basso fondazione a zattera con ulteriore cordolo in C.A. Continue a larga base In caso di terreno poco coerente e resistente si ricorre a fondazioni a zattera, in cui per sopperire alla scar-sa resistenza del terreno, si interpone tra lo spessore s 1 della muratura in elevazione e lo spessore s dell

trave rovescia - educazionetecnica

  1. Le fondazioni a trave rovescia sono largamente impiegate nel settore delle costruzioni in legno. Esse sono costituite da un reticolo di travi di sezione rettangolare di varia altezza e larghezza, poste in corrispondenza delle pareti portanti in elevazione
  2. Fondazioni superficiali. Le fondazioni superficiali vengono utilizzate in presenza di terreni con buone caratteristiche meccaniche di resistenza e deformabilità a profondità modeste daL piano campagna; tra queste rientrano le fondazioni isolate (i plinti) e le fondazioni continue (travi rovesce e platee). I plinti sono generalmente impiegati per la realizzazione di strutture a telaio (in c.a.
  3. La fondazione poggia su uno strato di calcestruzzo a basso contenuto di cemento (magrone), ovvero la base di appoggio alla struttura di fondazione, che evita alle strutture il contatto con il terreno umido. Le fondazioni a travi rovesce vanno a differenziarsi da quelle continue, quest'ultime sono caratterizzate da una doppia funzionalità

Fondazioni continue - Wikipedi

  1. Fondazione continua. a travi rovesce e cordoli di. collegamento. a travi rovesce incrociate. Fondazione continua. a platea. Fondazione discontinua. a plinti in cemento armato. Fondazione discontinua. a plinti in cemento armato. Fondazione discontinua. a plinti in cemento armato. Fondazione discontinua
  2. Fondazioni dirette Appoggiano direttamente sul terreno di fondazione. Possono essere: - Dirette isolate (plinti) - Dirette continue - a travi rovesce - a piastra Fondazioni indirette Trasferiscono i carichi provenienti dalle strutture in elevazione su un terreno a profondità superiore rispetto alla quota di imposta dell'edificio
  3. tra queste, la Fondazione continua che è la più comune e della quale stiamo parlando, la Fondazione a Trave rovescia e la Fondazione a plinto: Una variante della Fondazione a trave rovescia è la Fondazione a platea (anche detta piastra di fondazione) ottima quando il terreno è a rischio di cedimenti differenziati come nel caso di zone sismiche
  4. 4. Travi di fondazione E2 Esempi Nelle applicazioni che seguono la fondazione è modellata come una trave con-tinua appoggiata in corrispondenza dei pilastri e soggetta al carico lineare pro-veniente dal terreno (primo caso limite). Sia il dimensionamento sia le verifiche sono eseguite alle tensioni ammissibili (P1)
Travi rovesce - Disegnare le fondazioni

Alle travi di fondazioni continue viene richiesta un' elevata rigidezza in modo tale che le loro deformazioni elastiche siano molto piccole. Piccole deformazioni implicano cedimenti differenziali limitati tra un pilastro e l'altro e, inoltre, tensioni sul terreno distribuite in maniera pressoché lineare.Le travi rovesce sono sicuramente fondazioni con caratteristiche di rigidezza. Fondazioni dirette continue a base larga o trave rovescia Si tratta di un ulteriore tipo di fondazione diretta continua e sono utilizzate in edifici in muratura in cui, a causa della natura del terreno, si preferisca, invece di scavare più in profondità per cercare strati idonei, si preferisce ricorrere a una fondazione a base allargata o a zatterone Le travi di fondazione in c.a. devono. I prodotti della linea brevettata FlashFond® sono casseri a perdere utilizzati per la realizzazione di fondazioni continue, travi rovesce, plinti, bicchieri per pilastri prefabbricati, platee, vespai areati e berlinesi.. Il sistema FlashFond® è l'unico in commercio che, rispettando tutte le normative vigenti, protegge la fondazione dagli agenti nocivi presenti nel sottosuolo evitando il.

Travi rovesce - Disegnare le fondazioni - Casa Idea Desig

Fondazione a trave rovescia La trave di fondazione , è un particolare tipo di fondazioni dell'edilizia, ed è detta anche trave rovescia perché il suo funzionamento statico è esattamente l'opposto di quello delle travi in elevazione. Viene realizzata con calcestruzzo armato, a forma di un parallelepipedo, co La trave rovescia è continua.Ovvero è del tipo nastriforme, in cui due dimensioni sono simili fra loro, e la terza è molto allungata.Su queste fondazioni si poggiano i pilastri, ma soprattutto sono adeguate per i muri, in quanto il muro ha per definizione uno sviluppo e per questo ha bisogno di una fondazione sottostante continu Fondazione su plinti. Muri su travi rovesce in c.a. I plinti supportano i pilastri. I pilastri supportano le travi portamuro. (Ridisegno da: Barry, R., The Construction of Buildings, vol. 4, cit.) Linee di frattura P a 30° Linee isostatiche di trazione Linee isosta-tiche di com-pressione Muri su travi rove-sce portamuro C.a. gettato in oper FONDAZIONI. La casa prefabbricata in legno poggia su fondazioni di tipo continuo a travi rovesce o a platea su cui saranno ancorate le piastre di collegamento con i pilastri in legno.. La fondazione continua, inoltre, può essere utilizzata anche nel caso di costruzioni di grande mole o situate su terreno poco resistente; in questi casi si usano fondazioni a travi continua a larga base zattere costituite da una mensola continua in c.a. sporgente da un cordolo longitudinale

Fondazioni dirette continue - Skuola

  1. Fondazione : foundation 1 The ground that supports a building or other structure. 2 The portion of a structure which transmits the building load to the ground. - f. continua: raft foundation A continuous footing that supports an - trave rovescia: grade beam (trave di fondazione
  2. Le tecniche per il consolidamento delle fondazioni variano a seconda del tipo di fondazione (diretta oppure indiretta) e del materiale con cui sono realizzate (muratura di mattoni o di pietrame, oppure plinti, travi rovesce o pareti di calcestruzzo armato). Vediamo come consolidare le fondazioni dirette e quali tecniche vengono utilizzate. Gli interventi di consolidamento delle più comuni.
  3. Chiariamo la differenza tra fondazioni dirette e indirette Con riferimento a Terzaghi, indicando con B la larghezza della fondazione e con D la sua profondità, una suddivisione fra i vari tipi di fondazioni può essere basata sul rapporto D/B: fondazioni diretta (fondazione su plinto, trave continua, graticcio, platea) per D/B < 4, fondazioni semi-profonde per 4 ≤ D/B ≤ 10 (pile e cassoni.

Dai tipi più semplici di fondazioni, poco profonde, per carichi modesti e per terreni buoni, per cui basta solo un allargamento più o meno ampio delle murature al piano di spiccato, si passa alle fondazioni isolate con plinti, alle fondazioni continue a travi rovesce, semplici o reticolari, fondazioni a platea, e poi alle fondazioni profonde, con pozzi, con palificazioni, alle fondazioni. Un edificio civile in muratura con un piano seminterrato in cemento armato, dotato di fondazioni continue a trave rovescia. Il fabbricato ormai da anni manifestava un cedimento differenziale sul lato verso valle, probabilmente impostato su terreni di riporto e argillosi. Soluzione e descrizione dell'intervent fondazioni superficiali (o dirette): plinto, trave di fondazione, piastra di fondazione, detta anche platea. fondazioni profonde (o indirette): palo di fondazione, micropalo. A cui aggiungere le opere di sostegno: muro controterra, diaframma, tirante. Indice. 1 Fondazioni dirette. 1.1 Fondazione continua; 1.2 A trave rovescia; 1.3 A platea; 1.4. ¥ Fondazioni continue a trave rovescia La fondazione continua a trave rovescia viene impiegata quando la struttura in elevazione trasmette i suoi carichi in modo discontinuo, tipicamente tra-mite pilastri ( FIGURA 5). In effetti, si sfruttano gli allineamenti generati dalle stilate di pilastri, per realizzare una fascia di ripartizione lineare.

Fondazione a trave rovescia – Riparazioni appartamentoGarage delle Nazioni - Milano (MI) | Architettura in

TRAVI CONTINUE TIPOLOGIE DI FONDAZIONI. Dr. Ing. Johann Facciorusso Corso di Geotecnica per Ingegneria Edile A.A. 2012/2013 4/34 Per garantire la funzionalità della struttura in elevazione, il sistema di fondazioni deve essere in grado di soddisfare alcuni requisiti, a cu Le fondazioni continue sono le più usate. A trave rovescia. Un altro sistema, utilizzato in presenza di strutture in elevazione a telaio, è quello delle travi rovesce. In questo caso le sollecitazioni sono maggiori nei punti in corrispondenza dei pilastri

Fondazioni: trave a T rovescia Fondazione a platea: utilizzate con strutture particolari o in presenza di terreni deboli. Può essere considerato uno sviluppo della fondazione a travi rovesce, con in più la presenza di un solettone inferiore a cui spesso si aggiungono nervature ortogonali secondarie rispetto a quelle delle travi rovesce, per garantire un ulteriore irrigidimento della struttura

Nel caso di fondazione continua tipo trave rovescia che sostiene una muratura portante lunga 10 metri, e suolo elastico alla Winkler, come devo comportarmi per il calcolo ? Se avessi avuto dei pilastri posti ad un certo interasse avrei avuto un diagramma dei momenti rovesciato rispetto ad una trave normale e note le tensioni avrei calcolato l'armatura necessaria Configurazioni con fondazione a trave rovescia. Se stiamo utilizzando una fondazione a trave rovescia, il vespaio ad igloo potrà essere collocato a fianco della fondazione oppure al di sopra di essa, a seconda di quanto spessore abbiamo a disposizione tra il piano di posa e la quota del pavimento finito.. In ogni caso gli igloo verranno appoggiati su uno strato di magrone previste delle fondazioni di tipo continuo, a trave rovescia, con larghezza L= 40 cm, B= 90-50 cm. 4 PARAMETRI GEOTECNICI DEL TERRENO Ai fine delle verifiche geotecniche delle opere in progetto, si rende necessario definire i parametri geotecnici del terreno di fondazione delle medesime FONDAZIONI CONTINUE IN MURATURA Venivano eseguite quando il terreno buono per le fondazioni si trovava fino a 4 mt. di profondità. I tipi di muratura più usati erano a ge tto, a sacco o lavorato a mano. Oggi comunque all'attacco della fondazione con la muratura si deve realiz zare un cordolo in c.a. FONDAZIONI CONTINUE IN C.A. Fondazione lineare in c.a., allargata alla base, allo scopo di.

Immobiliare Garigliano – Studio Violi

Il termine trave rovescia sta ad indicare che a differenza delle travi comuni. La vostra trave rovescia la dimensionerei in questo modo : 1 ) Calcolo delle sollecitazioni trasmesse dalla struttura alla trave di fondazione allo. La denominazione di trave rovescia, deriva dal tipo di comportamento Jetzt neu oder gebraucht kaufen Possiamo distinguere i vari tipi di fondazione come segue: FONDAZIONI CONTINUE divise in: ordinarie; travi rovesce; platee FONDAZIONI DISCONTINUE o ISOLATE divise in: plinti ; zattere; Quando il carico da trasmettere non è molto elevato e la struttura è costituita da muri di vario genere, si ricorre alla: FONDAZIONE CONTINUA detta ORDINARI Le fondazioni dirette continue Le travi rovesce sono particolari fondazioni continue, tipiche degli edifici a telaio in c.a., che si caratterizzano per il tipico comportamento a trave sottoposta a flessione, ma con diagramma dei momenti opposto (a rovescio, appunto). Trave continua sottoposta a flession

IngPalermo, Palazzo dei Normanni

le fondazioni continue si annoverano le travi rovesce e le platee, le discontinue sono costituite dai plinti isolati. Sotto il profilo topologico le fondazioni si classificano in superficiali, profonde ed intermedie in relazione al rapporto tra la profondità del cavo di fondazione (p) e la sua larghezza (ℓ); si dicon Le fondazioni a travi (rovesce) si chiamano così perché, a differenza delle comuni travi che trasmettono sui pilastri i carichi che ricevono dall'alto, il comportamento di queste travi di fondazione è simile ad una trave rovesciata caricata dalla reazione del terreno che agisce dal basso verso l'alto Vengono realizzate in calcestruzzo semplice o armato a getto entro casseri o direttamente entro lo scavo a sezione obbligata. Tra le diverse tipologie di fondazioni dirette continue esistono a travi rovesce semplici o incrociate e a platea adottare fondazioni continue a sezione rettangolare in calcestruzzo di cemento armato, per semplicità esecutive e velocità di esecuzione dell'opera. Questo tipo di fondazione risulta quindi come una trave rovesciata molto alta ed armata come tale su cui viene posata la muratura portante in mattoni o laterizio e cemento che si trova fuori terra

Massimo Casu, Gabriella Marotta, Roberto Casu, FedericoSoftware FEM di calcolo strutturale per elementi in

Aleov Costruzioni realizza sistemi di fondazione di ogni tipologia, adatte al tipo di terreno in cui si opera, a seguito di indagini preliminari e di laboratorio. Fondazioni dirette in cemento armato: continue a platea o a trave rovescia, discontinue a plinti. Fondazioni indirette profonde con pali infissi o gettati in opera UNITA' 4 FONDAZIONI CONTINUE A TRAVI ROVESCE, FONDAZIONI A PLATEA Ogni opera architettonica, indipendentemente dalla sua forma e natura, è sempre la sintesi organica e razionale di un complesso di elementi strutturali che ne compongono lo scheletro interno e ne garantiscono la stabilità FONDAZIONI 5.1 Predimensionamento della fondazione Si progetterà una fondazione del tipo a trave rovescia, che si sviluppa per tutta la lunghezza del telaio e che sporge di 1 m da un estremo e dall'altro. Per il predimensionamento si farà riferimento ad un valore di riferimento della pressione sul terreno, posta pari a 2.0 kg/cm2 fondazione continua Messaggio da plasticita72 » 24/02/2019, 9:48 Buongiorno, stavo provando a modellare con prosap una fondazione a travi rovesce lungo il cui asse devo posizionare coppie di pilastri che si trovano ad interasse di circa tre metri e distanti tra essi 30 cm. Se possibile mi potreste indicare un metodo per modellare questa fondazione La fondazione a platea fatta sostituendo le travi rovesce con un unico solettone di base. Il solettone di base armato essere irrigidito ulteriormente con travi principali e secondarie ortogonali tra loro, si crea quindi una piastra nervata capovolta

  • Castano dorato.
  • Star clippers abbigliamento.
  • Ben affleck petite amie.
  • Walter sant.
  • Discoteche piacenza.
  • Norme attuazione cpp pdf.
  • Libreria per ragazzi padova.
  • Come sapere se sei incinta senza il test.
  • Infoltire ciglia prodotti.
  • Prima volta festa della mamma in italia.
  • Piano meccanico.
  • Opensuse 42 download.
  • Lungomare di reggio calabria video.
  • Frutta finta di vetro.
  • Ortoclasio.
  • Rechts traduzione.
  • Nikon coolpix a 300.
  • Tatuaggio elefante thai.
  • Piscine in pannelli d'acciaio prezzi.
  • Esercizi addominali a casa donne.
  • Vulcani a scudo in italia.
  • Billet de 1000000 dollars.
  • Sigarette alle erbe farmacia.
  • Parrocchia sant'antonio abate aci sant'antonio.
  • Ciucci mam 16 .
  • Volvo xc60 2018 hybrid.
  • Stella cometa da colorare gratis.
  • Antracnosi del cetriolo.
  • Acqua san pellegrino.
  • Mister campania 2017.
  • Tipi di deserto.
  • Cielo da terremoto.
  • Corsi flower design veneto.
  • Rottura capillare occhio ictus.
  • Il cacciatore e la regina di ghiaccio streaming ita.
  • Ferro arricciacapelli spirale professionale.
  • Prenotare parcheggio acquario di genova.
  • Immagini di buon compleanno per un fratello.
  • Wolf spider australia.
  • Cous cous cos'è.
  • Duomo di alba.